Taranto, proseguono i lavori allo Iacovone

Taranto, proseguono i lavori allo Iacovone

Continuano gli interventi per ripristinare l'agibilità dello stadio dopo la bufera che aveva divelto parte della copertura della tribuna. Tutto dovrebbe terminare in tempo per la gara del 24 fra i rossoblù e il Molfetta

 

Proseguono i lavori per riportare in buone condizioni la copertura della tribuna dello stadio Erasmo Iacovone. Come sappiamo l’8 dicembre una violenta bufera aveva seriamente danneggiato la tettoia, e plexiglass e lamiere divelte costituivano un serio pericolo anche per passanti e autovetture che si ritrovavano a transitare sulla strada sottostante.
Il Comune di Taranto, nonché la dirigenza del club di via Lago di Como, hanno richiesto un intervento urgente per mettere in sicurezza l’area, affidando i lavori al Gruppo Jolly Officine. Il cantiere si è aperto lo scorso 4 gennaio, con il sopralluogo dell’assessore ai Lavori Pubblici Francesca Viggiano, dopodiché nei giorni scorsi si è proceduto a smontare tutti i pannelli, operazione fondamentale per ripristinare l’agibilità dello Iacovone.
Calendario alla mano la prossima gara casalinga del Taranto si disputerà contro il Molfetta il 24 gennaio: i lavori vanno spediti e dovrebbero essere ultimati entro una decina di giorni, la squadra ionica dunque non dovrebbe essere di nuovo costretta a migrare in altri campi.