Aspettando Draghi, l’Italia si tinge di rosso